fbpx
News recenti
 

Treviso Creativity Week, svelato il bando a Londra: benefit per 20 mila euro

Treviso Creativity Week, svelato il bando a Londra: benefit per 20 mila euro

Durante la tappa londinese, la delegazione di TCW ha presentato ufficialmente il nuovo bando e ci sono già decine di iscritti. L’ideatore Gianpaolo Pezzato: “Abbiamo costruito un ponte collaborativo tra Treviso e Londra. Internazionalizziamo la nostra creatività”. Prossima tappa a Firenze il 29 marzo.

 

Grande soddisfazione per la delegazione della Treviso Creativity Week capitanata da Gianpaolo Pezzato, che lo scorso 27 febbraio è volata a Londra per presentare il progetto TCW19 alle giovani start up italiane attive in suolo inglese. Durante questa tappa, la seconda estera dopo quella americana a Las Vegas, Pezzato e il suo team ha consolidato la collaborazione londinese e stretto nuove importanti partnership: “Con questo evento abbiamo costruito un ponte collaborativo tra Londra e Treviso. Internazionalizziamo la creatività italiana”. Ed è stata poi l’occasione perfetta per annunciare ufficialmente il bando per il Premio Creativity Startup dell’anno 2019. Tra le grandi novità, il set di benefit tra denaro e servizi di supporto per i vincitori ammonta a 20 mila euro, grazie alla collaborazione internazionale con TechItalia Lab, uno dei più importanti acceleratori di startup di Londra. “Oltre ai 2500 euro in denaro messi a disposizione di Marketing&CO – spiega Gianpaolo Pezzato, presidente di Innovation Future School, promotrice della Treviso Creativity Week – il vincitore sarà anche ospite per una settimana presso la sede di TechItalia Lab in centro a Londra per prepararsi al pitch day finale di fronte agli investitori e partner della rete londinese”. All’apertura del bando, ad oggi si registrano già decine di candidature.

 

Il bando è aperto a tutte le startup italiane e si articola in due fasi: una prima selezione delle dieci startup più creative che si saranno candidate entro il 9 settembre 2019, mentre la seconda fase vedrà queste dieci startup coinvolte nella giornata finale il 25 ottobre a Treviso in cui una giuria valuterà entro la fine della giornata la vincitrice assoluta (dettagli del bando su www.trevisocreativityweek.it/bando/). “Forte dei numeri dell’anno scorso quest’anno vogliamo impegnarci ancora di più nel dare gambe e una spinta a chi vuole sviluppare un proprio progetto – afferma Pezzato – c’è un mare di energia e di creatività tra i nostri giovani ed il premio vuole essere una opportunità per farci contaminare e contaminare il territorio con questa energia. I loro sogni“. Inoltre, la nuova edizione della TCW vede allargarsi anche la rete di partnership con il coinvolgimento di Cisco ed Electrolux, con la conferma del patrocinio dell’Università di Ca’ Foscari di Venezia, dello IUSVE istituto universitario dei Salesiani e della CCIAA di Treviso-Belluno.

 

E dopo Londra, la “Road to Treviso Creativity” approda a Firenze il 29 marzo, in cui la delegazione lancerà PensoFUTURO, il concorso di idee dedicato agli under 18. La settimana della creatività si svolgerà dal 20 al 27 ottobre, grazie anche al sostegno di tante realtà del territorio, tra cui Marketing & Co e Ascotrade, e sarà ancora una volta finalizzata ad avvicinare giovani, imprese e istituzioni con workshop e seminari per ragionare insieme sul futuro e su come agire per fare la differenza. Tra le novità oltre a PensoFUTURO, ci sarà anche la giornata nazionale della Creatività e della Fantasia (20 ottobre) che vedrà la collaborazione di Gruppo Alcuni, una delle eccellenze italiane nel campo delle creatività.